Mantenere gli impegni: competenza e merito in una giunta snella

Vercelli, 10 aprile 2015

Ieri una delegazione della Segreteria di SiAmo Vercelli ha incontrato il Sindaco e una delegazione del Partito Democratico.

SiAmo Vercelli, nel ribadire la propria analisi su come far ripartire l’azione amministrativa in maniera fruttuosa, ha confermato i principi su cui chiede che si lavori.

Da un lato, come sancito nell’accordo di apparentamento con Maura Forte di giugno scorso, è necessario che la Giunta sia composta di donne e di uomini scelti su criteri di competenza, merito e in totale assenza di conflitto di interesse. Non importa, per SiAmo Vercelli, il colore politico dei componenti, non importa che siano inclusi necessariamente dei rappresentanti di SiAmo Vercelli e soprattutto, contrariamente a quanto falsamente riportato da alcuni organi di stampa, SiAmo Vercelli non ha espresso alcun veto sulla presenza in Giunta di altri movimenti politici. Veto del quale, fatti salvi i criteri di competenza e merito, non si vedrebbe alcuna ragione d’essere.

D’altro canto, SiAmo Vercelli ha ribadito la propria contrarietà ad una Giunta estesa oltre i 7 Assessori attuali. Sia SiAmo Vercelli che il Sindaco Maura Forte hanno insistito in campagna elettorale su Giunte più snelle che in passato, e queste promesse è bene che siano mantenute. Soprattutto, SiAmo Vercelli è contraria a un aumento del numero di Assessori al fine di soddisfare gli appetiti di poltrone.

SiAmo Vercelli, infine, non ha fatto alcuna richiesta di aumentare il numero di Assessori espressione del movimento.

Nei prossimi giorni, seguiranno ulteriori incontri per la valutazione di ipotesi concrete di composizione della Giunta.

Condividi questo contenuto
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *