MOZIONE PER L’ISTITUZIONE DELLA “FAMILY CARD”

COMUNICATO STAMPA

SiAmo Vercelli presenta la mozione per la��istituzione della a�?Family Carda�?
Torazzo: a�?Una misura per agevolare gli acquisti dei cittadini e per aiutare il commercio cittadinoa�?

Vercelli, 8 gennaio 2015

SiAmo Vercelli depositerA� una mozione da votare nel Consiglio Comunale in calendario a febbraio per la��istituzione di una a�?Family Carda�?.

a�?A? necessario – commenta Renata Torazzo, Consigliere Comunale di SiAmo Vercelli – in un momento di grave crisi per le famiglie e la��economia cittadina, che la��Amministrazione reperisca modalitA� efficaci per andare incontro alle fasce piA? deboli. La a�?Family Carda�? proposta da SiAmo Vercelli A? uno strumento che consentirebbe alle famiglie vercellesi che vivono un momento di difficoltA� di usufruire di sconti e/o agevolazioni presso una rete di operatori del territorio e, nel contempo, a commercianti e artigiani vercellesi una��opportunitA� per incrementare la propria attivitA�a�?

La Family Card sarA� destinata a tutte le famiglie residenti a Vercelli sulla base di requisiti stabiliti documentabili .

La proposta di Siamo Vercelli prevede che la��adesione degli operatori al progetto non comporti nessun costo a loro carico, salvo la��impegno agli sconti concordati. Il Comune pubblicherA� e aggiornerA� il loro elenco e garantirA� agli operatori visibilitA� con materiale pubblicitario (locandine, manifesti, mailing, sito internet ed altro) cosA� come con articoli sulla stampa locale. Queste costituiranno per il Comune di Vercelli gli unici, e perciA? limitati, costi relativi al progetto.

Ancora una volta la��impegno di SiAmo Vercelli A? in direzione del benessere della cittA� e dei cittadini.

Per questo SiAmo Vercelli auspica ampia collaborazione su un tema per il quale la��Amministrazione e tutte le forze presenti in Consiglio Comunale dimostrano grande attenzione.

Condividi questo contenuto
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *