RENATA TORAZZO ORGANIZZA “VIVA!” A VERCELLI

COMUNICATO STAMPA

Renata Torazzo di SiAmo Vercelli organizza “Viva!” a Vercelli, in occasione della settimana europea di sensibilizzazione all’arresto cardiaco

Vercelli, 6 ottobre 2014

Il consigliere di SiAmo Vercelli Renata Torazzo ha organizzato per conto del Comune di Vercelli l’iniziativa “Viva!”, per la settimana europea di sensibilizzazione all’arresto cardiaco.

Il 14 giugno 2012 il Parlamento Europeo ha invitato gli Stati Membri a istituire una Settimana di sensibilizzazione dedicata all’arresto cardiaco. L’Italian Resusitation Council (IRC), il Gruppo Italiano per la Rianimazione Cardiopolmonare, è un’associazione scientifica senza scopo di lucro che conduce da anni un’intensa opera di formazione alla rianimazione cardiopolmonare ed ha accolto l’invito del Parlamento Europeo dando vita a “Viva!” la settimana per la rianimazione cardiopolmonare”, istituita per la prima volta nel 2013 (www.settimanaviva.it).

Quest’anno la settimana è stata fissata dal 13 al 19 ottobre 2014. In Piemonte parteciperanno a questo evento europeo diversi comuni delle Province di Asti, Cuneo, Torino e per la prima volta anche il Comune di Vercelli. Gli ambiti prioritari d’intervento per quest’anno sono la scuola e lo sport, oltre a lavoro, sanità, casa e luoghi pubblici.

“Obiettivo del Comune di Vercelli – ha affermato Renata Torazzo – è richiamare l’attenzione dei cittadini su un tema sociale di estrema importanza attraverso la realizzazione di una serie di eventi volti a informare e sensibilizzare la popolazione sull’importanza di conoscere e saper eseguire semplici e sicure manovre che possono salvare la vita a chi è colpito da arresto cardiaco improvviso. Un numero di persone pari ai passeggeri di due Jumbo Jet muore ogni giorno in Europa per arresto cardiaco improvviso.”

Di seguito il programma di Viva! a Vercelli.

  • martedì 14 e venerdì 17 ottobre 2014: informazione e sensibilizzazione della popolazione e dimostrazione pratica con il supporto gratuito della dr.ssa Marzia Bertolazzi, del Dr. Danilo Reale e dell’I.P. Laura Capellino istruttori BLS-D (Basic Life Support – Defibrillatore semiautomatico esterno) in piazza Cavour in orario di mercato
  • sabato 18 ottobre 2014: L’Italian Resusitation Council ha concesso l’importante opportunità di ottenere gratuitamente 12 brevetti BLS-D (Basic Life Support – Defibrillatore semiautomatico esterno) per il personale laico (non sanitario). Il corso di circa 4 ore si terrà presso le aule per la Formazione dell’A.S.L. VC, Ospedale S. Andrea ; il superamento della prova pratica permetterà di ottenere il tesserino di abilitazione all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico esterno (DAE). Istruttori del corso saranno il Dr. D. Reale, la Dr.ssa M. Bertolazzi e l’I.P. Laura Capellino.
  • sabato 18 ottobre 2014: informazione e sensibilizzazione della popolazione e dimostrazione pratica con il supporto gratuito della Dr.ssa Roberta Petrino, responsabile SSD Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza A.S.L. VC, nella mattinata in viale G. Garibaldi; nella stessa giornata sarà a disposizione dei ragazzi “Relive game” il videogioco didattico della campagna Viva! 2014.
  • Doppio appuntamento per domenica 19 ottobre 2014: “Camminata del Cuore” in collaborazione con il C.O.N.I. di Vercelli (prevista partenza verso le ore 8 dal piazzale antistante alla Basilica di S. Andrea con un percorso di circa 5 Km rappresentato dal giro dei viali principali e arrivo verso le ore 10 presso lo stesso piazzale) e conferenza “Senti il Battito”, Salone Dugentesco a partire dalle ore 10,00, rivolta alla popolazione che privilegerà le tematiche sport e scuola; porteranno il loro contributo e la loro esperienza il Dr. Fabrizio Tencone, direttore sanitario Isokinetic di Torino e coordinatore settore medico Juventus F.C., il Dr. Aldo Tua, SSD Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza A.S.L. VC e istruttore BLS-D, il Dr. Germano Giordano, medico Legale responsabile SSD Risk Management A.S.L. VC, la Dr.ssa Marzia Bertolazzi e il Dr. Danilo Reale, S.C. Cardiologia A.S.L. VC, istruttori I.R.C. e Laura Musazzo Delegato Provinciale C.O.N.I. di Vercelli e insegnate.

“A partire dal 13 ottobre – ha concluso Renata Torazzo – sarà possibile sostenere il Comune di Vercelli con donazioni volte a diffondere la cultura dell’emergenza cardiologica, l’educazione e l’addestramento dei cittadini alla defibrillazione precoce e a dotare i luoghi di maggior affluenza di defibrillatori semiautomatici esterni.”

Condividi questo contenuto
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *