SIAMO VERCELLI ORGANIZZA UN INCONTRO TRA IL SINDACO E I PENDOLARI

Comunicato Stampa

SiAmo Vercelli organizza  un incontro tra il Sindaco e i rappresentanti dei pendolari

Il Consigliere Comunale di SiAmo Vercelli Pier Giuseppe Raviglione ha promosso, il 29 luglio scorso, un incontro tra il Sindaco Maura Forte e alcuni rappresentanti dei numerosissimi pendolari che ogni giorno partono dalla nostra città utilizzando il treno per dirigersi verso i rispettivi luoghi di lavoro.

Erano presenti Margherita Ferraris e Maurizio Farè che viaggiano sulla tratta diretta a Torino e Stefano Damagino che, così come Raviglione, raggiunge giornalmente Milano.

Finalità dell’incontro è stata quella di fare la reciproca conoscenza e di esaminare le diverse problematiche che i nostri concittadini devono affrontare quotidianamente e che rendono ancor più greve la già pesante necessità di viaggiare per ore per recarsi nelle sedi di lavoro.

E’ stata analizzata in primis la situazione della biglietteria della stazione: il Sindaco ha concordato che, in una città capoluogo di provincia come Vercelli, è impensabile avere una sola biglietteria aperta, soprattutto nei giorni di punta di fine e inizio mese in cui vengono rinnovati gli abbonamenti e in cui si formano code chilometriche. Le biglietterie automatiche (spesso fuori uso, peraltro) si sono dimostrate insufficienti a soddisfare tutte le esigenze dell’utenza, sia perché non sono utilizzabili per alcune modalità di abbonamenti, sia perché sono complicate da usufruire da parte delle persone più anziane che possono avere meno dimestichezza con le nuove tecnologie.

La biglietteria, inoltre, funge anche da ufficio informazioni, creando pertanto ulteriori situazioni di attesa che potrebbero essere evitate con la presenza di un ufficio informazioni a parte, utilizzabile anche con finalità di punto informazioni turistiche.

Il Sindaco si è impegnato a chiedere, a breve, un incontro con i vertici regionali di Trenitalia per portare avanti tali proposte, sottolineando inoltre la necessità di un maggior decoro per tutta la stazione che, per un visitatore, rappresenta il primo momento di impatto con la città.

I rappresentanti dei pendolari hanno poi illustrato l’esigenza di incrementare il numero dei parcheggi attorno alla stazione, anche in considerazione dei lavori che si stanno svolgendo nel parcheggione del vecchio ospedale. Maura Forte ha informato che sono allo studio soluzioni alternative e ha valutato positivamente la proposta di pensare a un deposito biciclette interno alla stazione per diminuire il rischio di furti delle stesse.

E’ stato, quindi, proposto al Sindaco di farsi promotrice di una riunione, da tenersi a Vercelli, nel mese di settembre, con il nuovo Assessore Regionale ai trasporti, per valutare insieme migliorie ai convogli (soprattutto pulizia, puntualità e “climatizzazione”) e agli orari dei treni (ad esempio treni Frecciabianca da Milano e da Torino negli orari di punta), possibili convenzioni con Trenord, che al momento posso essere effettuate solo da Novara, e possibili accordi per integrare gli abbonamenti e i biglietti singoli dei treni con l’utilizzo, anche a fini turistici, dei mezzi pubblici della nostra città.

Le parti hanno concluso l’incontro esprimendo soddisfazione per la cabina di regia che la nuova amministrazione ha inaugurato, sottolineando l’intenzione di rivedersi periodicamente per valutare insieme lo “stato avanzamento lavori” e per collaborare al fine di risolvere le problematiche aperte.

Vercelli 30 luglio 2014

Condividi questo contenuto
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *