Archivi tag: sviluppo economico

Alberto Perfumo: “Garantire lo sviluppo di Atena insieme all’interesse pubblico”

Atena

Vercelli, 24A�giugnoA�2015

Su Atena si sta giocando una partita complessa: dopo anni di paralisi, il nuovo Consiglio di Amministrazione ha lavorato bene per definire nuove ipotesi di rilancio della��azienda, che A? un potenziale volano della��economia della cittA�.

Se questa A? una��ottima notizia, non si puA? pensare di avere giA� in tasca il risultato: perchA� A? vero che il socio industriale IREN sta ritrovando un approccio collaborativo e sta dimostrando di voler investire in Atena ma A? altrettanto vero che le condizioni sono ancora tutte da definire. Le linee di sviluppo che il Consiglio di Amministrazione di Atena ha proposto al Consiglio Comunale si devono trasformare in un piano industriale di dettaglio e le modalitA� di finanziamento degli investimenti richiesti dal piano incideranno non poco sul futuro assetto della societA�. SarA� ancora il Comune ad avere la maggioranza? E, se la perdesse, come sarA� garantito il ruolo di socio del Comune e, soprattutto, come saranno tutelati i servizi ai cittadini, tenuto conto che si tratta di servizi di interesse pubblico?

a�?Queste preoccupazioni, condivise da SiAmo Vercelli insieme alle altre forze politiche a�� dice Alberto Perfumo a�� ci hanno spinto a mettere qualche paletto in modo che la cittA�, tramite il Consiglio Comunale, partecipi da vicino a tutte le prossime fasi che riguardano Atena. Non possiamo lasciare che il Sindaco da sola entri nel merito delle prossime decisioni: sono troppo importanti per dare una delega in biancoa�?.

Per questo, SiAmo Vercelli A? intervenuta con decisione in Consiglio Comunale e, con la collaborazione di tutte le forze politiche, compreso il PD, ha ottenuto di poter esercitare un controllo puntuale e costante sugli sviluppi che riguardano Atena.

a�?Ora, sia con la partecipazione diretta del Consiglio Comunale che con un Consiglio di Amministrazione di Atena finalmente alla��altezza della situazione, si puA? affrontare in modo piA? sereno la prossima partita a�� conclude Perfumo a�� e garantire che Vercelli sfrutti al meglio le grandi opportunitA� che abbiamo davanti. Atena A? un bene importante della cittA� e il suo sviluppo avrA� una ricaduta positiva sul futuro della��occupazione dei vercellesi e sulle risorse a disposizionea�?.

Condividi questo contenuto
  • 32
  •  
  •  
  •  

IL VICE-SINDACO PERFUMO IN VISITA ALLE OFFICINE ON/OFF DI PARMA

IL VICE-SINDACO PERFUMO IN VISITA ALLE OFFICINE ON/OFF DI PARMA

Vercelli, 30 gennaio 2015

Una delegazione di volontari di SiAmo Vercelli ha accompagnato il vice Sindaco Alberto Perfumo, Assessore allo Sviluppo Economico, in visita a Parma presso le Officine On/Off per osservare le buone pratiche di a�?coworkinga�?, a�?Fab Laba�? ed economia della condivisione da importare e replicare a Vercelli.

Le Officine On/Off sono un progetto del Comune di Parma coadiuvato dal cooperativismo e dalla��associazionismo locali: sono una community collaborativa, un incubatore di idee e un centro per lo sviluppo delle competenze che offrono opportunitA� di crescita personale, professionale e lavorativa.

Uno spazio di coworking, innanzitutto, dove condividere idee, conoscenze, esperienze, strumenti, reti e opportunitA� da��impresa, coniugando cultura, imprenditorialitA� e creativitA�.

Sono inoltre un a�?Fab Laba�?. I Fab Lab (Fabrication Laboratories) sono una rete mondiale di 270 laboratori locali aperti al pubblico equipaggiati con macchine per la fabbricazione digitale che offrono spazi, macchinari e strumentazioni per sviluppare progetti individuali, comunitari ed imprenditoriali per la creazione di prototipi e prodotti.

Infine, le Officine On/Off promuovono la cultura digitale, la conoscenza e la��innovazione sociale e tecnologica nel territorio in cui operano, offrendo opportunitA� e servizi non solo per i singoli individui ma anche per aziende, start-up, scuole, universitA�, associazioni e onlus.

Sono, insomma, un esempio concreto di come trasformare un potenziale costo – legato a servizi a supporto dei giovani, per l’aggregazione e il tempo libero – in un circuito virtuoso che genera energia e favorisce l’occupabilitA�.

“Abbiamo recuperato informazioni interessanti su un’esperienza che funziona e abbiamo trovato grande disponibilitA� da parte del Comune di Parma e delle Officine On/Off” – ha dichiarato Alberto Perfumo. “Le persone che mi hanno accompagnato, Stefano Sarasso, Gianluca Zanoni e Giorgio Anselmetti, metteranno volentieri a disposizione le loro competenze e le relazioni stabilite per verificare se qualcosa del genere si puA? fare anche a Vercelli”.

Il modo di lavorare A? semplice ma efficace: andare a vedere esempi di iniziative virtuose realizzate da altri Comuni italiani di dimensione e vocazione simile a Vercelli, per osservare le buone pratiche da adottare e mutuare nella nostra cittA�.

Condividi questo contenuto
  •  
  •  
  •  
  •  

CONFERENZA STAMPA SULL’AMPLIAMENTO DELLA GIUNTA

COMUNICATO STAMPA

La Conferenza Stampa di SiAmo Vercelli sul recente ampliamento della Giunta annunciato dal Sindaco Maura Forte

Vercelli, 22 novembre 2014

SiAmo Vercelli aveva chiesto recentemente al Sindaco un a�?cambio di passoa�?, con un rafforzamento della giunta attraverso la��assegnazione delle deleghe piA? legate allo sviluppo della cittA� a�� principalmente Sviluppo Economico, Urbanistica e Lavori Pubblici.

Il Sindaco e i partner di maggioranza si sono trovati essenzialmente da��accordo su questa esigenza e la nuova configurazione di Giunta appare strutturata per lavorare in questa direzione.

SiAmo Vercelli ha ritenuto che, in una configurazione nuova che interpretasse correttamente la richiesta di cambiare marcia, fosse necessario rendersi disponibili con un impegno diretto di Alberto Perfumo, la propria figura piA? rappresentativa, sui temi piA? spiccatamente legati allo sviluppo della cittA�, temi su cui il nostro movimento si era particolarmente speso durante la campagna elettorale.

SiAmo Vercelli ha insistito da subito in particolare sul fatto che i temi dello sviluppo economico sono legati a doppio filo a quelli dello sviluppo urbano. a�?Unire lo sviluppo economico a quello urbano A? necessario a�� ha affermato Alberto Perfumo – solo lavorando su questi due fronti in maniera parallela e coordinata si puA? lavorare bene.a�?

Urbanistica e Sviluppo Economico – che comprende tutte le attivitA� produttive: industriali, artigianali, commerciali, e gli insediamenti produttivi, il marketing del territorio, il turismo e la promozione della cittA� – sono decisivi per Vercelli: negli ultimi anni, i Sindaci hanno tenuto per sA� queste deleghe.

Quindi, grande responsabilitA� da parte di SiAmo Vercelli ad assumere questo impegno e grande fiducia da parte del Sindaco e dei partner di maggioranza nella��affidarlo.

“Il lavoro che mi aspetta sarA� sfidante ma anche molto interessante a�� ha aggiunto Perfumo – Rilanciare l’economia e governare la complessitA� A? la sfida principale delle cittA� del futuro. Il compito non mi spaventa perchA� non sarA? solo, mi avvarrA? di una squadra di collaboratori volontari, persone del nostro movimento, come quelle giA� attive da mesi sui temi della preparazione di Vercelli ad Expo 2015. Conto soprattutto in un rapporto di grande collaborazione con il dirigente e gli impiegati del settore: A? il lavoro di squadra che puA? fare la differenza.”

Insieme ad Aberto Perfumo farA� il suo esordio in Giunta il nuovo assessore a Bilancio e Patrimonio, Elena Delsignore, commercialista con grandi competenze su patrimonio e settore immobiliare.

Queste caratteristiche permetteranno una stretta collaborazione con Alberto Perfumo proprio nella valorizzazione del patrimonio comunale.

Elena Delsignore prende il posto di Alberto Gibin, che ha offerto al Sindaco le proprie dimissioni sulla base di considerazioni proprie e personali: ha ritenuto completato, non senza fatica, il suo compito.

Alberto Gibin ha tenuto a confermare al Sindaco, a SiAmo Vercelli, e a Elena Delsignore in particolare, tutto il suo apporto volontario per contribuire, fino a fine mandato, all’opera di messa sotto controllo del bilancio comunale. Con immutata convinzione, caparbietA�, competenza e rigore.

A?, questo, un altro esempio di come SiAmo Vercelli interpreta il proprio ruolo: il contributo coordinato dei singoli nel totale spirito di servizio e la disponibilitA� alle responsabilitA� senza fini personalistici o carrieristici.

In aggiunta alle nuove deleghe Assessorili, Maura Forte assegnerA� a SiAmo Vercelli la delega del Sindaco per le tematiche di a�?Innovazione e Vercelli Smart Citya�?. La��incarico, a titolo gratuito, sarA� assegnato a Stefano Sarasso, che, come nel caso di Perfumo, sarA� a sua volta coadiuvato da una squadra multidisciplinare di volontari.

 

Inoltre, con la nomina ad assessore, Alberto Perfumo lascerA� il consiglio comunale, dove gli subentrerA� Cristiano Sirianni, il candidato piA? votato della lista SiAmo i Giovani.

SiAmo Vercelli va particolarmente fiera di questo passaggio, che A? in realtA� simbolico, in quanto il seggio che occuperA� Cristiano Sirianni A? quello che la lista SiAmo i Giovani si era autonomamente aggiudicata alle scorse elezioni e che, solo per via dei meccanismi della legge elettorale, era stato assegnato ad Alberto Perfumo nella sua qualitA� di candidato sindaco non eletto.

SiAmo Vercelli ritiene la��ingresso in Consiglio Comunale di Cristiano Sirianni un evento significativo, che verosimilmente non ha precedenti in Italia: una lista civica, interamente composta da giovani (32 candidati su 32, con etA� media inferiore ai 25 anni), nata da zero a meno di tre mesi dalle elezioni, senza simboli o traini di partito, elegge un consigliere di maggioranza nel consiglio comunale di una cittA� capoluogo di Provincia. SiAmo Vercelli si congratula con Cristiano Sirianni e tutti gli altri candidati della lista SiAmo i Giovani.

Infine, in Consiglio, il ruolo di Capogruppo di SiAmo Vercelli, finora ricoperto da Alberto Perfumo, passerA� a Gian Luca Zanoni.

Il movimento esprime a tutti gli auguri di buon lavoro nelle loro nuove responsabilitA�.

Condividi questo contenuto
  •  
  •  
  •  
  •  

PERFUMO RICEVE DAL SINDACO LA DELEGA A EXPO 2015

COMUNICATO STAMPA

Alberto Perfumo riceve dal Sindaco la delega a Expo 2015

Vercelli, 31 agosto 2014

Il sindaco Maura Forte ha assegnato ad Alberto Perfumo la delega a Expo 2015.

Particolarmente connessa allo sviluppo economico di Vercelli nel prossimo periodo, la delega prevede di realizzare un progetto trasversale a diversi comparti dell’economia cittadina: attivitA� commerciali e produttive, turismo, cultura, …

Proprio questa trasversalitA� richiederA� di lavorare in forte collaborazione con molti degli operatori della cittA� e del territorio.

“Ho in mente – ha dichiarato Perfumo – un progetto che parte dalle ricchezze storiche, archeologiche e artistiche e si salda alla particolaritA� del territorio e dei suoi prodotti, a partire dal riso. Un progetto che si appoggia alla qualitA� della vita in una cittA� di medie dimensioni e si proietta in nuove imprese, anche micro, che valorizzano i nostri tesori e le nostre caratteristiche, ovvero il nostro petrolio. Il tutto in un nuovo spirito di rilancio della cittA� attraverso la partecipazione dei suoi cittadini. In questa ottica, per Expo, cultura, turismo e attivitA� economiche sono sotto un unico ombrello. E vanno sviluppati insieme, sotto un’unica regia.”

Il progetto Expo 2015 si articolerA� in due grandi filoni: la presenza di Vercelli e dei suoi prodotti all’esposizione e l’attrazione a Vercelli dei visitatori di Expo.

“Durante il mese di agosto – ha aggiunto Perfumo – abbiamo giA� avviato il censimento delle attivitA� per Expo che sono in corso da parte degli operatori economici, delle associazioni e degli attori a vario titolo interessati dall’evento. Abbiamo da subito riscontrato un ottimo spirito di collaborazione e l’approvazione per il ruolo di coordinamento assunto dal Comune.a�?

a�?Stiamo innanzitutto individuando insieme la vocazione di Vercelli, su cui costruire con la collaborazione di tutti le iniziative per la cittA�. E questo – ha concluso Perfumo – A? qualcosa che andrA� oltre Expo”

Condividi questo contenuto
  •  
  •  
  •  
  •